Ufficiale: Franco Battiato assessore alla cultura in Sicilia

Lo ha annunciato ufficialmente il neo governatore eletto Rosario Crocetta. Rinuncerà allo stipendio

Lo ha annunciato ufficialmente il neo governatore eletto Rosario Crocetta. Rinuncerà allo stipendio
"Franco Battiato sarà assessore alla Cultura della nuova giunta regionale". Lo ha annunciato ufficialmente il neo governatore eletto Rosario Crocetta, durante una conferenza stampa in corso a Catania, alla quale partecipa l'artista, che abita a Milo, paesino alle pendici dell'Etna.

Franco Battiato ha accettato l'incarico di assessore alla Cultura dopo avere avuto la garanzia del presidente eletto Crocetta di potere avere "la libertà di organizzare eventi che mettano in contatto la Sicilia con il resto del mondo" e di "rinunciare allo stipendio" di componente della giunta regionale. "Ho detto a Franco - ha aggiunto Crocetta - che dobbiamo spenderci di più e amarla di più questa terra. Dobbiamo costruire una nuova Sicilia ed essere orgogliosi della nostra identità".

"Questa Regione si riprenderà, ma per fare questo i siciliani devono trovare il coraggio, la forza e l'impegno come sta facendo in questo momento Franco Battiato il quale sta mettendo tutto l'amore che ha per la sua terra".

"Assessore mi offende, chiamatemi Franco, e sarò Franco". Lo ha detto Battiato alla conferenza in cui ha confermato di entrare a fare parte, con la delega alla Cultura, della giunta regionale siciliana di Rosario Crocetta. "Scendo in campo volentieri - ha aggiunto incontrando i giornalisti a Catania - seppur parzialmente, perchè non posso e non voglio cambiare mestiere. Non faccio politica e non voglio avere a che fare con i politici".

banner_cooper.JPG