Blu cielo o verde schifo? Che colore ha il mar ligure?

di Marco Preve - 17 Agosto 2012

Prima le bandiere blu, poi un riconoscimento del tutto contrapposto: la Liguria al secondo posto tra i mari più inquinati

Send to Kindle
Marco Preve Bandiere blu, medaglie arancioni, golette verdi... aiuto, non ci capisco più niente. Ma come, poche settimane fa una pioggia di riconoscimenti alle nostre località balneari con le bandiere blu (in un precedente post mi ero già chiesto chi fosse l'entità misteriosa che le distribuisce e non ho sciolto il mistero), poi pure i bollini arancioni, e adesso la mazzata con Goletta Verde di Legambiente che posiziona la Liguria al secondo posto tra i mari più inquinati. Ecco il passaggio dall'agenzia Ansa: "I mari più sporchi sono anche quest'anno quelli di Calabria e Campania, rispettivamente con 19 e 14 punti inquinati, mentre a sorpresa si piazza al secondo posto la Liguria con 15 prelievi risultati oltre i limiti di legge".

Mi chiedo, e lo chiedo anche a voi come sia possibile che a così breve distanza i verdetti siano così clamorosamente contrapposti? Sì, conosco già una possibile risposta tipo: le bandiere blu riguardano vari aspetti della località..servizi...attrezzature..blablabla.

Ma se la cosa principale, ossia la qualità del mare, fa schifo cosa me ne faccio di servizi e accoglienza impeccabile? O no? O forse il mare è diventato solo un extra, un contorno della vacanza. E infine, chi spara fregnacce? Chi dice che va tutto bene madama la marchesa o chi lancia l'allarme "mare zozzo"?

Come dice il poeta... BOH???

Dal Blog di Marco Preve



align