Donna Summer uccisa dalle polveri dell'11 settembre?

La cantante era convinta di essersi ammalata dopo aver inalato le polveri dell'attentato alle Torri

La cantante era convinta di essersi ammalata dopo aver inalato le polveri dell'attentato alle Torri
Donna Summer sarebbe stata uccisa dalle polveri dell'attentato dell'11 settembre. La cantante, infatti, al momento del crollo dei due edifici si trovava nel suo appartamento situato nelle vicinanze della nube di polveri tossiche che si sono diffuse. Sembra che dopo quell'episodio, la star della disco music, abbia avvertito i primi malori e le sia stato diagnosticato il cancro ai polmoni che l'ha portata alla prematura morte. La cantante dichiarò anche, secondo quanto riportato dal Sun, di aver avuto dei sogni premonitori a riguardo.

I medici hanno confermato la possibilità che il cancro della cantante fosse dovuto a quelle polveri, anche perchè da quel giorno i casi di tumore nei poliziotti o tra i sopravvissuti alla tragedia sono notevolmente aumentati. Nel frattempo tutto il mondo dello spettacolo e non solo piange la sua scomparsa e ricorda quella che è stata la regina indiscussa della disco music.

Fonte: Leggo.it