1° Maggio: scontri a Torino, Fassino fischiato - video

Il Sindaco viene contestato e fischiato. Alcuni giovani caricati dalla polizia



"Fuori Fassino dal corteo". Durante lo svolgimento del corteo dl Primo Maggio a Torino, il sindaco Piero Fassino ha subito forti contestazioni e un gruppo composto da studenti e militanti del centro sociale Askatasuna ha fatto esplodere una bomba carta proprio nelle strette vicinanze del sindaco. Al grido "Fuori Fassino dal corteo" la contestazione ha occupato gran parte della manifestazione. Le forze dell'ordine sono intervenute manganellando alcuni presenti. Molte persone si sono unite alla contestazione al grido di: "Vergogna" e "Fuori la polizia dal corteo".

banner_salani.jpg