Lascia il posto sulla scialuppa a un bimbo: il web ricorda il batterista eroe

Giuseppe Girolamo, batterista sulla Costa Concordia, ha ceduto il suo posto in scialuppa ad un bambino. Di lui si sono perse le tracce

Send to Kindle
Giuseppe Girolamo, batterista sulla Costa Concordia, ha ceduto il suo posto in scialuppa ad un bambino. Di lui si sono perse le tracce
Mentre il capitano Schettino si apprestava ad abbandonare in fretta e furia la nave Concordia, Giuseppe Girolamo, imbarcatosi sulla Concordia come batterista della band Dee Dee Smith, lasciava il suo posto in scialuppa ad un bambino. Un gesto eroico che probabilmente gli è costato la vita. Di lui si sono infatti perse le tracce.

L'ultima volta che è stato visto era venerdì notte. Sul ponte insieme a migliaia di passeggeri. Alcuni testimoni raccontano che "aveva un posto sulla scialuppa di salvataggio, ma l'ha lasciato a un bambino".

Per il musicista si sono mobilitati tutti i suoi amici. Su Facebook continuano ad arrivare messaggi. «Sappiamo che ci sei, fatti sentire», oppure: «Siamo qui che ti aspettiamo». Al Giglio sono arrivati i familiari. Per il momento, però, del ragazzo eroe non c'è traccia, il suo nome è ancora nella lista dei dispersi. Poche le possibilità di rivederlo vivo, ma la speranza di tutti non si è ancora spenta.

Su Facebook il suo ultimo messaggio è datato 2 Gennaio: "Auguri di buon 2012 a tutti i miei amici...perdonate il ritardo ma la naviggazione non mi ha permesso di connettermi prima!!! Ciaaaaaao!!!"

Ascolta la prima telefonata tra Schettino e De Falco

Ascolta la seconda telefonata tra Schettino e De Falco



Ritrovaci su Facebook





align